Giuseppe Mya (1857- 1911) si laureò a Torino nel 1881. Nel 1890 gli venne assegnata la cattedra  di Patologia Speciale Medica presso l’Istituto di Studi Superiori e di Perfezionamento nell’ospedale di Santa Maria Nuova di Firenze. Poco dopo ebbe l’incarico di Clinica Pediatrica e dal 1901 si trasferì nell’ospedale Anna Meyer.

Insieme a Luigi Concetti a Roma e Francesco Fede a Napoli, Mya è considerato un pioniere della pediatria italiana. Il fondo librario – in comodato d’uso dall’Azienda UO Meyer – costituisce parte della sua biblioteca privata e conserva monografie e collane tra fine Ottocento, primi anni del Novecento.

Il fondo librario – in comodato d’uso dall’Azienda UO Meyer – costituisce parte della sua biblioteca privata e conserva monografie e collane tra fine Ottocento, primi anni del Novecento